AVVISO AI LAUREANDI

 

 

Calendario degli esami di Laurea - ANNO ACCADEMICO 2016-2017

 

Data Sede Orario Tipologia Laurea Elenco candidati + Medie
29/05/2017 SALETTA DEL CHIOSTRO 09.30 (PRESENTAZIONE CANDIDATI H 09.00) TRIENNALE

Elenco Triennale

29/05/2017 SALETTA DEL CHIOSTRO 10.00 (PRESENTAZIONE CANDIDATI H 09.00 ) LM-LS-VO

Elenco Magistrale + Specialistica+ VO

 

INVITIAMO TUTTI I CANDIDATI A PRENDERE VISIONE DELL'AVVISO SUL REGOLAMENTO DELLE NORME COMPORTAMENTALI DURANTE LE SEDUTE DI LAUREA, TRASMESSO VIA E-MAIL.

 

TUTTI I CANDIDATI DEVONO VERIFICARE LA PROPRIA MEDIA E L'INCREMENTO PUNTEGGIO, OLTRE I PROPRI DATI. IN CASO DI INESATTEZZE O CHIARIMENTI PREGASI CONTATTARE LA SEGRETERIA DIDATTICA: nicola.argenti@uniroma1.it

 

N.B. le medie "in attesa" non rivelano nessuna criticità sulla carriera dei candidati. Trattasi solo dell'attesa del verbale dalla segr. amministrativa. Saranno pubblicate non appena possibile .

 

 

 

Ai Laureandi in Ingegneria Elettronica
 

L'attuale sede della Facoltà di Ingegneria, presso la chiesa di San Pietro in Vincoli, si sviluppa intorno a un bel chiostro rinascimentale, attribuito a Giuliano da Sangallo.
Il chiostro ha al piano terreno un portico rettangolare con i lati di sette od otto archi sostenuti da colonne dai bei capitelli ionici che recano gli stemmi Della Rovere. Bella la soluzione d'angolo ottenuta con un pilastro quadrangolare cui sono addossate due semicolonne. Al piano superiore sono finestre dalla sobria cornice.
Al centro del cortile è la bella vera di un pozzo, dall'elegante pianta ottagonale, scolpita da Simone Mosca, sormontata da un più semplice cavalletto formato da due coppie di colonne sostenenti un semplice architrave con cimasa, da alcuni attribuita addirittura a Michelangelo Buonarroti.
Sotto al pavimento del cortile si conserva una bellissima cisterna medioevale che ha le dimensioni di un cubo di circa nove metri di lato, oggi indicate da una sottile linea di pietra affogata fra i sassi di fiume, di netta impronta lombarda. Dai quattro angoli del cortile, dove erano i discensori per l’acqua piovana, convergevano verso il centro quattro canalette, che giungevano ai quattro chiusini, i quattro dischi bianchi presso gli angoli del perimetro, per i quali si scende in altrettanti piccoli locali ricavati fra la volta della cisterna ed il pavimento del chiostro, dove erano strati di carbone e di ghiaia destinati a filtrare l’acqua piovana che poi veniva immessa nella cisterna. Attualmente sul chiostro affacciano i locali della Presidenza della Facoltà, alcune aule e studi di diversi Dipartimenti.
E' senz'altro un privilegio poter usufruire in momenti particolarmente significativi della vita universitaria di uno spazio così prestigioso, ma potremo tutti continuare a godere di questo privilegio solo se sapremo rispettare i locali e le persone che vi lavorano.
Per questo, vi chiediamo di festeggiare con sobria allegria, come si conviene a giovani professionisti. In particolare, a titolo di esempio vi ricordiamo (e vi preghiamo di ricordare ai vostri amici) che è vietato:
◦ affiggere manifesti
◦ festeggiare con spumante, pasticcini, etc.
◦ lanciare coriandoli o simili
◦ gettare oggetti nella fontana
◦ organizzare cori da stadio
Per altro, è possibile fotografare o filmare i diversi momenti della seduta di laurea, nel rispetto dei diritti individuali all'immagine.